Caccia al tesoro in bicicletta

“Non m’importava che cosa fosse il mondo. Volevo soltanto sapere come viverci. Forse, se scoprivi come viverci, imparavi anche che cos’era.” – Hemingway

Fu nel 1954 che Hemingway venne a Lignano.
Non passò qui per caso.
Il richiamo di questi luoghi era per lui molto forte ed aveva un nome, quello di una donna di cui era innamorato: Adriana.
Rimase colpito dalla “Florida d’Italia”, da una Lignano che stava cambiando volto e volle lasciare più di un ricordo: un regalo.
Un gioco che permettesse a chiunque di scoprire le meraviglie e le bellezze di un luogo di cui lui si era innamorato e in cui aveva passato attimi indimenticabili.
Questo regalo oggi è quello che potete vivere voi!

Lignano è natura, mare, pineta, sport… un territorio così vario e bello che può essere visto e vissuto in molti modi diversi. Di sicuro però, grazie alle sue piste ciclabili ed ai suoi bellissimi percorsi tra mare, pineta e fiume, un modo speciale di esplorarla è la bicicletta!

In questo gioco potrete muovervi a due ruote scoprendo le lunghissime piste ciclabili di Lignano e che pedalare è  la migliore maniera per visitare questa meravigliosa località!

Per i migliori cacciatori di tesori ci saranno dei premi 🙂 A breve pubblicheremo la lista completa.

Per informazioni e dettagli cliccate qui.

Per vedere le  risposte  alle domande  più frequenti cliccate qui.

L’iscrizione è obbligatoria e se volete iscrivervi cliccate  qui.

Per ogni altro dubbio o richiesta cliccate qui.